Roma, Italia
+39 3884564393
questaeroma@gmail.com

Cosa significa diverso?

Associazione Culturale e Sportiva "QuestaèRoma" contro le discriminazioni

Cosa significa diverso?

Secondo il vocabolario Treccani diverso è ciò che non è uguale né simile, che si scosta per natura, aspetto, qualità da altro oggetto, o che è addirittura altra cosa.

Parlando di individui potremmo dire che il termine diverso è sinonimo di “altro da sé”.

Dunque, ogni nostro simile è altro da noi stessi, sia che abbia il nostro stesso colore di pelle e parli la nostra stessa lingua, oppure abbia caratteristiche fisiche e conoscenze linguistiche “diverse”.

Spesso la paura per ciò che ci appare diverso origina dal reciproco timore di non riuscire a riconoscerci gli uni negli altri e così, più abbiamo paura, più alziamo barriere.

Ma questa diversità, così come viene percepita e vissuta qui, nei confronti di chi ci ha raggiunti da altri Paesi, è la stessa diversità che viene percepita e vissuta da chi, in quei Paesi, vede giungere noi.

Così, quando i colonizzatori Europei giunsero nelle Americhe e videro per la prima volta i popoli Indigeni e questi videro, a loro volta, gli Europei, entrambi realizzarono di avere di fronte individui “altri” da loro stessi. Fu solo grazie agli armamenti di cui i conquistatori  disponevano che riuscirono a sopraffare le popolazioni del nuovo mondo. Oggi, nei libri di storia, non compaiono come eroi, bensì come distruttori di culture antichissime di cui ancora si evoca la forza interiore.

Usare la forza fisica per fermare un giovane cuore ardito non è un atto di coraggio, né una bravata: è un gesto di paura.

La paura di sentirsi “diversi”, invece che “altri”.

Cecilia Ceccomarini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *